Riduttori di pressione per vapore e per gas neutri | ETI
riduttori di pressione per vapore

Riduttori di pressione per vapore

Valvole riduttrici di pressione per vapore e gas neutri

In un impianto di produzione di vapore, il vapore viene spesso generato ad alte pressioni e ridotto localmente per fornire calore per ogni circuito.
Questo viene solitamente fatto per ridurre al minimo il diametro delle tubazioni di distribuzione del vapore e consentire un'uscita di vapore più efficiente in termini di costi.
Un modo comune per ridurre la pressione è ridurre le dimensioni del passaggio del vapore.
Per la riduzione di pressione più elementare, è possibile utilizzare semplicemente una valvola a globo convenzionale in una posizione parzialmente aperta fissa o inserendo una piastra di orifizio nel flusso di vapore.
Tuttavia, qualsiasi fluttuazione della portata sarebbe accompagnata da una corrispondente fluttuazione della pressione.
Per evitare tali circostanze, le valvole di riduzione della pressione (PRVs) possono essere utilizzate per fornire un controllo preciso della pressione a valle dell'impianto.
Regolano automaticamente la quantità di apertura della valvola per consentire alla pressione di rimanere invariata anche quando la portata fluttua.

Dimensioni: da 1/2" fino a 6" (DN15 - DN150)
Connessioni:  Gas, NPT, Flangiate
Materiali:  Ferro nodulare, acciaio al carbonio, acciaio inossidabile, bronzo RG10
Trim:  Acciaio inox
Giunti e guarnizioni:  EPDM, PTFE, NBR, PEEK, EPDM
Fluido di processo:  gas neutri e vapore
Pressione d'ingresso (Max):  40 Bar (DN15-50) / 25 Bar (DN65-150)
Pressione d'uscita:  da 0,03 a 16 Bar
Kv range:  da 3.5 a 240 (m3/h)
Temperatura:  da -40 °C. a +250 °C

La valvola regolatrice di pressione offre il vantaggio di essere in grado di controllare la pressione attraverso un'operazione autonoma, completamente automatica, che non richiede alcun tipo di fonte di alimentazione esterna.
Può offrire l'ulteriore vantaggio di un'azione di risposta estremamente rapida rilevando e regolando immediatamente in base alla pressione a valle dell'impianto.

TORNA SU